Ricette veloci
Ricette veloci
MENÙ

Abbiamo ricette pronte da visualizzare e stampare!

Stai cercando una ricetta o un piatto creativo, veloce e senza tante complicazioni?
Questo è il sito web giusto: è facile trovare ricette con Ricetta Veloce!

Zite Alla Menta
Ricetta per zite alla menta (Primo, Menta)

Ingredienti ricetta

  • 300 G Pasta Tipo Zite
  • 100 G Basilico E Prezzemolo
  • Alcune Foglie Menta
  • 2 Spicchi Aglio
  • Sale
  • Pepe
  • 1 Bicchiere Olio D'oliva

In un tegame fate scaldare un bicchiere d'olio d'oliva, unite due spicchi d'aglio interi e fateli rosolare a calore moderato fino a quando saranno dorati, quindi spegnete il fuoco. Aggiungete al soffritto la menta, il basilico e il prezzemolo, ridotti in un trito finissimo. A questo punto ponete sul fuoco una pentola piena d'acqua bollente, portate a ebollizione e tuffatevi le zite. Fatele lessare al dente, poi scolatele e mettetele in una zuppiera. Cospargetele con una macinata di (vedi anche Zucca Con Cardoncelli) pepe e conditele con l'olio bollente. Mescolate rapidamente in modo che la pasta, ancora calda, si impregni del sapore delle erbe aromatiche. Servite immediatamente.

 
Gli ingredienti genuini per le vostre ricette
La nostra cucina è ricca di ingredienti preziosi e benefici come l'olio d'oliva.

oliveLa lavorazione inizia entro 48 ore dalla raccolta delle olive dopo le operazioni di cernita, lavaggio, defogliaggio e asciugatura. Con la prima fase, la frangitura, si ottiene la pasta d'olive. Le olive vengono messe nel frantoio, che è una vasca circolare in cui ruotano due pesanti macine di pietra (molazze): la polpa viene spappolata a fondo, mentre il nocciolo resta triturato in grossi frammenti. La pasta passa poi nella gramolatrice, che la rimescola a lungo permettendo alle goccioline d'olio disperse nell'acqua di vegetazione di unirsi in gocce più grosse.

Ricette a base di verdura di stagione , fresca, profumata e mediterranea al 100%

spaghetti pastaVerdura è un termine gastronomico-nutrizionale che si riferisce a parti di una pianta che vengono utilizzati nell'alimentazione umana, esclusi i cereali, frutta, frutta secca, erbe e spezie. La differenza tra verdura e frutta è che la prima viene consumata comunemente come contorno durante il pasto e non come dessert.
I pomodori sono frutti della pianta del pomodoro, ma sono considerati una verdura per la modalità in cui sono consumati. La produzione commerciale di verdure avviene tramite coltivazione: in generale le verdure sono ortaggi, piante addomesticate, coltivate dall'uomo spesso già da migliaia di anni.

 
pomodoro