Ricette veloci
Ricette veloci
MENÙ

Abbiamo ricette pronte da visualizzare e stampare!

Stai cercando una ricetta o un piatto creativo, veloce e senza tante complicazioni?
Questo è il sito web giusto: è facile trovare ricette con Ricetta Veloce!

Uccelletti Con La Polenta
Ricetta per uccelletti con la polenta (Pollame, Uccelletti)

Ingredienti ricetta

  • 16 Uccelletti
  • 8 Fette Spesse Polenta
  • 300 G Funghi
  • Alcune Foglie Salvia
  • 70 G Burro
  • 1 Bicchiere Vino Bianco Secco
  • 1 Spicchio Aglio
  • 1 Mazzetto Prezzemolo
  • Olio D'oliva
  • Sale
  • Pepe

Pulite gli uccellini, fiammeggiateli svuotateli delle interiora, lavateli sgocciolateli bene salateli e pepateli internamente ed esternamente. Con un coltellino scavate le fette di polenta in modo da ottenere delle scodelline e, volendo, smussatele tutt'attorno per dar loro una forma ovale regolare. Mettete al fuoco un pezzetto di burro con poco olio, unitevi lo spicchio di aglio e lasciatelo appena appena colorire. Versatevi dentro i funghi puliti e affettati, salateli, pepateli e fateli cuocere adagio, mescolandoli di tanto in tanto e unendo, se fosse necessario, pochissima acqua calda. A cottura ultimata spolverizzateli con il prezzemolo tritato eliminando l'aglio. A parte fate rosolare in una padella con un altro pezzetto di burro poco olio e le foglioline di salvia gli uccelletti, rigirando continuamente. Quindi spruzzateli con mezzo bicchiere circa di vino bianco e fatelo evaporare. Friggete le scodelline di polenta nel rimanente burro e abbondante olio. Sgocciolatele disponetele su un piatto di portata, riempitele con i funghi giÓ cotti e ben caldi e appoggiate su ogni scodellina due uccelletti. Riunite insieme il sugo di cottura dei funghi e quello degli uccelletti diluitelo con il rimanente vino e lasciatelo sul fuoco fino (vedi anche Uova Di Struzzo) a quando si sarÓ ristretto. Versatelo sulle fette di polenta e servite subito in tavola.

 
Gli ingredienti genuini per le vostre ricette
La nostra cucina è ricca di ingredienti preziosi e benefici come l'olio d'oliva.

oliveLa lavorazione inizia entro 48 ore dalla raccolta delle olive dopo le operazioni di cernita, lavaggio, defogliaggio e asciugatura. Con la prima fase, la frangitura, si ottiene la pasta d'olive. Le olive vengono messe nel frantoio, che è una vasca circolare in cui ruotano due pesanti macine di pietra (molazze): la polpa viene spappolata a fondo, mentre il nocciolo resta triturato in grossi frammenti. La pasta passa poi nella gramolatrice, che la rimescola a lungo permettendo alle goccioline d'olio disperse nell'acqua di vegetazione di unirsi in gocce più grosse.

Ricette a base di verdura di stagione , fresca, profumata e mediterranea al 100%

spaghetti pastaVerdura è un termine gastronomico-nutrizionale che si riferisce a parti di una pianta che vengono utilizzati nell'alimentazione umana, esclusi i cereali, frutta, frutta secca, erbe e spezie. La differenza tra verdura e frutta è che la prima viene consumata comunemente come contorno durante il pasto e non come dessert.
I pomodori sono frutti della pianta del pomodoro, ma sono considerati una verdura per la modalità in cui sono consumati. La produzione commerciale di verdure avviene tramite coltivazione: in generale le verdure sono ortaggi, piante addomesticate, coltivate dall'uomo spesso già da migliaia di anni.

 
pomodoro