Ricette veloci
Ricette veloci
MENÙ

Abbiamo ricette pronte da visualizzare e stampare!

Stai cercando una ricetta o un piatto creativo, veloce e senza tante complicazioni?
Questo è il sito web giusto: è facile trovare ricette con Ricetta Veloce!

Sella Di Coniglio Farcita
Ricetta per sella di coniglio farcita (Carne, Coniglio)

Ingredienti ricetta

  • 1 Sella Di Coniglio (da Circa 800 G)
  • 1 Rete Di Maiale
  • 8 Cl Olio D'oliva
  • 150 G Carote
  • 200 G Cipolle
  • 100 G Sedano Rapa
  • 12 Cl Brodo Di Carne
  • 12 Cl Panna
  • Sale
  • Pepe
  • Per Farcire:
  • 150 G Carne Di Coniglio (coscia)
  • 15 Cl Panna
  • 20 G Pistacchi
  • 100 G Prosciutto Cotto
  • Sale
  • Pepe Bianco
  • 8 Rognoni Di Coniglio
  • 20 G Burro

Disossate la sella di coniglio, facendo attenzione a non romperla, in modo da ottenere una fetta di carne di forma rettangolare; tenete da parte i piccoli filetti che ricavate. Tagliate a dadini il prosciutto e dividete in due i pistacchi. Salate e pepate la carne della coscia e frullatela. Raccogliete il ricavato in una terrina e mescolatevi, poco alla volta, la panna, fino ad ottenere un composto omogeneo. Passatelo attraverso un setaccio fine e mettetelo in un luogo fresco. Fate rosolare per qualche istante i rognoni in una padella con poco burro, salateli e pepateli, infine mettete anch'essi in fresco. Stendete la rete di maiale sul piano di lavoro, mettetevi sopra la sella disossata e cospargetela con sale e pepe. Spalmate nel mezzo della sella, nel senso della lunghezza, il (vedi anche Sella Di Lepre Al Dolcetto D'alba Con Purè Di Zucca) composto di panna e carne, a cui avrete mescolato i pistacchi e il prosciutto, quindi ponetevi sopra i filetti ricavati dalla sella stessa e i rognoni, freddi e tagliati a metà. Arrotolate la sella richiudendola attorno al ripieno e cercando di sovrapporre i lembi di qualche centimetro. Avvolgete il rotolo ottenuto nella rete di maiale, facendo attenzione a non stringerla troppo. Scaldate l'olio in una teglia sufficientemente grande e fatevi rosolare il rotolo, a fuoco vivo, da tutti i lati. Aggiungete le verdure mondate e tagliate a dadini e trasferite la teglia nel forno già caldo (180 gradi). Quando le verdure cominciano a colorirsi, bagnate la preparazione con una parte del brodo. Portate a cottura il rotolo (occorrono circa 45 minuti), quindi toglietelo dalla teglia e mettetelo in caldo. Mescolate il resto del brodo al fondo di cottura e fatelo ridurre della metà, poi passate al setaccio il sughetto ottenuto e incorporatevi la panna. Fate cuocere la salsa fino a quando avrà raggiunto una consistenza cremosa; regolate di sale e pepe e servite insieme alla sella affettata.

 
Gli ingredienti genuini per le vostre ricette
La nostra cucina è ricca di ingredienti preziosi e benefici come l'olio d'oliva.

oliveLa lavorazione inizia entro 48 ore dalla raccolta delle olive dopo le operazioni di cernita, lavaggio, defogliaggio e asciugatura. Con la prima fase, la frangitura, si ottiene la pasta d'olive. Le olive vengono messe nel frantoio, che è una vasca circolare in cui ruotano due pesanti macine di pietra (molazze): la polpa viene spappolata a fondo, mentre il nocciolo resta triturato in grossi frammenti. La pasta passa poi nella gramolatrice, che la rimescola a lungo permettendo alle goccioline d'olio disperse nell'acqua di vegetazione di unirsi in gocce più grosse.

Ricette a base di verdura di stagione , fresca, profumata e mediterranea al 100%

spaghetti pastaVerdura è un termine gastronomico-nutrizionale che si riferisce a parti di una pianta che vengono utilizzati nell'alimentazione umana, esclusi i cereali, frutta, frutta secca, erbe e spezie. La differenza tra verdura e frutta è che la prima viene consumata comunemente come contorno durante il pasto e non come dessert.
I pomodori sono frutti della pianta del pomodoro, ma sono considerati una verdura per la modalità in cui sono consumati. La produzione commerciale di verdure avviene tramite coltivazione: in generale le verdure sono ortaggi, piante addomesticate, coltivate dall'uomo spesso già da migliaia di anni.

 
pomodoro