Ricette veloci
Ricette veloci
MENÙ

Abbiamo ricette pronte da visualizzare e stampare!

Stai cercando una ricetta o un piatto creativo, veloce e senza tante complicazioni?
Questo è il sito web giusto: è facile trovare ricette con Ricetta Veloce!

Zaleti - ricetta 2
Ricetta per zaleti - ricetta 2 (Dessert, Farina Gialla)

Ingredienti ricetta

  • 300 G Farina Gialla
  • 175 G Farina Bianca 00
  • 150 G Burro Freschissimo
  • 100 G Zucchero Semolato
  • 70 G Latte
  • 30 G Uvetta Sultanina
  • 30 G Pinoli
  • 1/2 Limone
  • 1/2 Bustina Vaniglina
  • Poco Zucchero A Velo
  • Burro
  • 1 Pizzico Sale

Dolce tipico di Padova, corrispondente ai gialetti, dolce tipico della Romagna. Le dosi sono per 38 'zaleti'. Mettete ad ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida per circa un'ora. Sulla spianatoia mescolate le due farine, poi fate (vedi anche Zeppole) la fontana, ponetevi al centro il burro fuso e ancora caldo, lo zucchero semolato, la vaniglina e un pizzico di sale. Mescolate e aggiungete l'uvetta ben scolata, i pinoli e la scorzetta grattugiata del limone; lavorate bene l'impasto unendo il latte freddo, cos da ottenere un composto piuttosto sodo. Ricavate dalla pasta delle palline grosse come una noce, arrotondandole tra le palme delle mani; quando tutte saranno pronte schiacciatele leggermente con le dita appiattendole un poco, indi disponetele su una placca leggermente imburrata. Passatele in forno gi caldo a 200 gradi, cuocendole per circa 15 minuti; staccate poi gli 'zaleti' dalla placca e metteteli a raffreddare sopra una gratella. Cospargeteli infine con dello zucchero a velo fatto cadere a pioggia da un setaccino e sistemateli in un piatto o sopra un'alzatina; sono ottimi da gustare con il t o, meglio ancora, con del fresco vino dolce.

 
Gli ingredienti genuini per le vostre ricette
La nostra cucina è ricca di ingredienti preziosi e benefici come l'olio d'oliva.

oliveLa lavorazione inizia entro 48 ore dalla raccolta delle olive dopo le operazioni di cernita, lavaggio, defogliaggio e asciugatura. Con la prima fase, la frangitura, si ottiene la pasta d'olive. Le olive vengono messe nel frantoio, che è una vasca circolare in cui ruotano due pesanti macine di pietra (molazze): la polpa viene spappolata a fondo, mentre il nocciolo resta triturato in grossi frammenti. La pasta passa poi nella gramolatrice, che la rimescola a lungo permettendo alle goccioline d'olio disperse nell'acqua di vegetazione di unirsi in gocce più grosse.

Ricette a base di verdura di stagione , fresca, profumata e mediterranea al 100%

spaghetti pastaVerdura è un termine gastronomico-nutrizionale che si riferisce a parti di una pianta che vengono utilizzati nell'alimentazione umana, esclusi i cereali, frutta, frutta secca, erbe e spezie. La differenza tra verdura e frutta è che la prima viene consumata comunemente come contorno durante il pasto e non come dessert.
I pomodori sono frutti della pianta del pomodoro, ma sono considerati una verdura per la modalità in cui sono consumati. La produzione commerciale di verdure avviene tramite coltivazione: in generale le verdure sono ortaggi, piante addomesticate, coltivate dall'uomo spesso già da migliaia di anni.

 
pomodoro