Ricette veloci
Ricette veloci
MENÙ

Abbiamo ricette pronte da visualizzare e stampare!

Stai cercando una ricetta o un piatto creativo, veloce e senza tante complicazioni?
Questo è il sito web giusto: è facile trovare ricette con Ricetta Veloce!

Wafer Con Salsa Di Fragole
Ricetta per wafer con salsa di fragole (Dessert, Fragole)

Ingredienti ricetta

  • 25 Cl Panna
  • 20 G Zucchero
  • 1/2 Stecca Vaniglia
  • Per Il Wafer:
  • 375 G Farina
  • 25 G Lievito Di Birra
  • 50 G Zucchero
  • 25 Cl Latte Tiepido
  • 4 Uova
  • 125 G Burro
  • 1 Pizzico Sale
  • 1/2 Limone (scorza Grattugiata)
  • Olio D'oliva
  • Per La Salsa Di Fragole:
  • 1 Cucchiaio Miele
  • 80 G Zucchero
  • 4 Cl Succo Di Lime
  • 300 G Fragole

Setacciate la farina in una terrina, disponendola a fontana, fate un incavo al centro e mettetevi il lievito sbriciolato. Impastatelo con 1/8 di l di latte, una parte della farina e un cucchiaino di zucchero, quindi lasciate lievitare per un quarto d'ora. Trascorso questo tempo lavorate il panetto lievitato col resto della farina e dello zucchero, con le uova, il burro fuso, il sale e la scorza grattugiata del limone, fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo, che forma delle bolle. Lasciatelo lievitare per 25 minuti. Fate scaldare la piastra per i wafer, ungetela d'olio e cuocetevi il composto, tre cucchiai alla volta, per 4-5 minuti, fino a quando ben dorato. In una casseruola fate cuocere il miele insieme allo zucchero e al succo (vedi anche Waffeln (2)) di lime, a calore dolce fino ad ottenere uno sciroppo denso. Frullate le fragole, passate al setaccio la purea ottenuta, incorporatela allo sciroppo e lasciate raffreddare. In una ciotola montate la panna insieme allo zucchero e profumatela con l'interno della stecca di vaniglia. Ponete in ogni piatto due wafer, qualche cucchiaio di salsa di fragole e una rosetta di panna e servite.

 
Gli ingredienti genuini per le vostre ricette
La nostra cucina è ricca di ingredienti preziosi e benefici come l'olio d'oliva.

oliveLa lavorazione inizia entro 48 ore dalla raccolta delle olive dopo le operazioni di cernita, lavaggio, defogliaggio e asciugatura. Con la prima fase, la frangitura, si ottiene la pasta d'olive. Le olive vengono messe nel frantoio, che è una vasca circolare in cui ruotano due pesanti macine di pietra (molazze): la polpa viene spappolata a fondo, mentre il nocciolo resta triturato in grossi frammenti. La pasta passa poi nella gramolatrice, che la rimescola a lungo permettendo alle goccioline d'olio disperse nell'acqua di vegetazione di unirsi in gocce più grosse.

Ricette a base di verdura di stagione , fresca, profumata e mediterranea al 100%

spaghetti pastaVerdura è un termine gastronomico-nutrizionale che si riferisce a parti di una pianta che vengono utilizzati nell'alimentazione umana, esclusi i cereali, frutta, frutta secca, erbe e spezie. La differenza tra verdura e frutta è che la prima viene consumata comunemente come contorno durante il pasto e non come dessert.
I pomodori sono frutti della pianta del pomodoro, ma sono considerati una verdura per la modalità in cui sono consumati. La produzione commerciale di verdure avviene tramite coltivazione: in generale le verdure sono ortaggi, piante addomesticate, coltivate dall'uomo spesso già da migliaia di anni.

 
pomodoro